SAN BABILA
DAY HOSPITAL

02 2046941

Prenota ORA il tuo appuntamento

Contattaci per informazioni o per prenotare un appuntamento

Contattaci

L’IMPIANTO IN TITANIO ESTERNO ALL’OSSO

Riabilita con protesi fissa la tua bocca anche se l’osso è sottile, basso, vuoto

Scopri di più

Iscriviti alla newsletter

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dec.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196

Il San Babila di Milano e Roma, fondato nel 1983, ha un reparto di odontoiatria e di implantologia all’avanguardia. L’ équipe di implantologia, diretta dal dott. Giancarlo Di Giulio ha messo a punto un impianto “il twin implant”che risolve tutti i casi anche quelli con osso sottile, basso o vuoto per ampi seni mascellari dove gli impianti tradizionali non sono applicabili. Dagli anni ’80 sono stati eseguiti migliaia di casi che sono tutt’ora validi. L’équipe si avvale di un laboratorio dove la ricerca è in continua evoluzione per la sicurezza e il benessere dei pazienti.

TESTIMONIANZE

Avendo sempre avuto problemi con i denti e carie, devitalizzazioni, all’alba dei 40 anni ho deciso per l’impianto sperando di risolvere definitivamente il problema……….ed EUREKA dal 2010 ad oggi l’eccellenza è lì da vedere….. ottimo sistema, merito di una équipe fantastica.Efficienza, cordialità, disponibilità competenza ed attenzione fanno di questo centro un faro per chiunque voglia risolvere tutti i problemi legati a patologie dentarie.

Grazie a tutto lo staff.

Paziente Codice 8366, Milano, 17.6.2014

Egr. Prof. Dott. Di Giulio
dal lontano anno 2000 mi sono sottoposta all’impianto iuxtaosseo e dopo altri interventi di altri medici questo è stato in assoluto il più risolutivo. Ringrazio il professore e la sua équipe perché ha risolto il mio problema egregiamente anche perché io sono una cantante lirica ed era necessaria anche per la pronuncia un lavoro moto accurato.
Ringrazio.

Paziente Codice 1201, Milano, 18 maggio 2012

Desidero esprimere piena soddisfazione per l’impianto iuxtaosseo a cui mi sono sottoposta nel novembre 2010 presso il S. Babila Day Hospital.
Ero reduce da un periodo difficile, costellato da una serie di tentativi infruttuosi e dalla prospettiva di dover ricorrere alla protesi mobile per il resto della mia vita. Tutto ciò con gravi ripercussioni sulla mia condizione psico-fisica.
Grazie alla riuscita di questo intervento la mia vita è positivamente mutata. Ho ripreso a nutrirmi correttamente e ad assaporare il cibo, ho sviluppato maggior fiducia in me stessa e, soprattutto, ho ritrovato la gioia di ridere.
Grazie.

Paziente Codice 8659, Milano, 20.02.2012
Gentilissimo e soprattutto simpaticissimo Dott. Di Giulio, io non so esprimere molto le mie emozioni, perché non sono abituata a farlo. Devo solo dirle che Lei ha risolto uno dei pesanti crucci della mia vita! Senza di Lei oggi mi sentirei portatrice di handicapp.
Grazie di cuore a presto!
Paziente Codice 6149, Milano, 27.04.2005
In riferimento agli interventi effettuati dal prof. Di Giulio inerenti ad entrambe le mie arcate dentarie, devo riconoscere che oltre ad una perfetta masticazione mi sento perfettamente a mio agio anche per quanto riguarda la parte estetica.
Sono pertanto completamente soddisfatta del lavoro eseguito.
Con i migliori saluti.
Paziente Codice 3582, Milano, 20.12.2000
Ritengo l’impianto eseguito, efficiente e lodevole. Sono soddisfatto in quanto mi permette una regolare alimentazione e un aspetto piacevole della bocca e del viso complessivamente.
L’impianto iuxtaosseo è da ritenere soddisfacente e pertanto si consiglia la diffusione.
Paziente Codice 7862, Milano, 5.04.2012
Al prof. Di Giulio
La presente per ringraziarla per la professionalità e la gentilezza di tutto lo staff durante l’intervento per l’applicazione dell’impianto iuxtaosseo che mi ha ridato la gioia di sorridere e soprattutto il poter mangiare e masticare senza problema alcuno.
Con i più cordiali saluti.
Paziente Codice 8093, Milano, 02.05.2012
Dopo l’intervento del Prof. Di Giulio posso dire di essere rinato, messo a nuovo come da anni non ricordavo.
La mia masticazione è perfetta e mangio veramente di tutto.
Non posso che ringraziare e consigliare ad altri il Prof. Di Giulio.
Paziente Codice 148, Milano, 11.07.2002
Gentilissimo Prof. Dott. Di Giulio
La ringrazio immensamente per l’intervento, ossia l’applicazione dell’impianto iuxtaosseo.
Questo intervento mi ha ridato la gioia di vivere benissimo mangiando tutto.
Non finirò mai di ringraziare Lei Professore, il Dottore e tutto il personale per la grandissima professionalità e la gentilezza.
Con grandissima stima Le porgo i miei più cordiali saluti.
Paziente Codice 7594, Milano, 27.04.2012
Nel 2006 mi sono sottoposta all’impianto iuxtaosseo dell’arcata superiore.
Sono giunta al San Babila Day Hospital per una pubblicità letta molti anni prima su un periodico e della quale mi ero tenuta il “ritaglio” nell’’allora sogno di poter un giorno permettermi economicamente l’intervento.
Finalmente la decisione, dovuta all’impossibilità di continuare con protesi mobili che portavo da quando avevo 16 anni quindi per ben 36 anni!! E chi non ha provato l’insicurezza, l’ingerenza nella vita di relazione, la limitazione in ogni campo che dà, specialmente in giovane età ma anche in età adulta, una protesi mobile non potrà mai capire fino a che punto ti condiziona la vita.
Anche in campo lavorativo mi ha creato problemi, ricordo di una riunione per me molto importante alla quale non ho potuto partecipare perché, per via di un nocciolino, mi si era spezzata……. e non potevo presentarmi in quella condizione.
Di certo la mia vita è cambiata dopo essermi sottoposta all’impianto, non ho più paura di affacciarmi ad una finestra e veder cadere……. non ho più paura di sentire scendere la protesi quando rido ……. o che si rompa nel bel mezzo di una cena.
L’intervento inoltre è stato, per quanto mi riguarda, assolutamente indolore sia durante che i giorni seguenti a parte un leggero fastidio.
Da allora non ho avuto né dolori né problemi.
Paziente Codice 6427
Dear Dr. Di Giulio,
As l have already mentioned to you personally, the intervention you carried out (namely the Iuxta implant)has considerably improved my life.
Thanks to you and your Implant I can now eat as a normal person. As I understand due to my bone situation, no other Implant was possible.
The advertisment that I read concerning the above Implant appeared to be the correct procedure in my case and I decided to have the proposed technique carried out.
I must say that this has been a fortunate decision for me.
I thank you again for all your help and I am pleased with the Implant which after 10 years is still extremely good. Your Sincerly.
Paziente inglese, Milan, 9 th February 2012
Caro dr. Di Giulio,
ci siamo incontrati, quasi per caso a Roma, una trentina di anni fa, e, almeno per me, è stato un incontro fortunato.
Ho avuto modo di apprezzare da subito, oltre alla sua evidente capacità ed esperienza professionale, la sua propensione all’innovazione alle nuove tecnologie, ovviamente nel suo campo.
Mi ha subito convinto ad una totale ricostruzione, impianti e non facili, del mio intero sistema dentario.
Dal punto di vista, ha fatto un vero miracolo, in quanto da allora (circa 30 anni fa) non ho avuto alcun problema e sono certo che non ne avrò in futuro. Ne consegue che, anche per un semplice check-up venga espressamente da Roma, avendo il piacere di vederla giovanile e ancora all’opera.
Ho avuto così anche modo di conoscere il suo discepolo, che spero diventi più bravo del genitore.
Ancora tantissime grazie, con i miei saluti più cordiali.
Paziente Codice 1314, Roma, 10.3.2013
Mi sono rivolto anni fa a un dentista di Bergamo che mi ha fatto l’impianto in bocca con viti, perché avevo perso tutti i denti superiori e mi ha tolto l’osso dalla mia testa. Per farla breve intervento lungo, attesa di molti mesi, risultato zero, dico zero e sono piuttosto incavolato perché non ho più le viti e mi è rimasto il buco in testa, tra l’altro sono anche calvo. Se l’avessi saputo prima che c’è l’impianto che circonda l’osso; te lo applicano in pochi minuti e non ti tolgano l’osso da nessuna parte. Accidenti, bisogna che le tecniche valide siano maggiormente pubblicizzate. Cosa fanno i giornali , perché non si interessano della salute della gente invece di scrivere sulle attrici e i calciatori? Mi chiamo M.L.

Sono G.B. ho 52 anni avendo perduto i molari e i denti dopo il canino di destra nell’arcata superiore mi sono rivolto ad un medico che ha voluto farmi il rialzo del seno con osso sintetico e innesto di viti.
Dopo aver atteso quasi nove mesi ha messo i denti.

Le viti dopo poco tempo sono cadute con i denti attaccati. Mia grande delusione. Mi sono rivolto al San Babila Day Hospital di Milano perché ero curioso di conoscere la loro tecnica, quella dell’Iuxtaosseo.

Me l’hanno illustrata e mi hanno fatto vedere molti modelli di casi fatti. Mi sono convinto, ho fatto una Tac e dalla Tac hanno rilevato il modello del mio osso e su quello hanno preparato l’impianto.

L’impianto è stato fatto esclusivamente per  me , me l’hanno fatto vedere sul modello come per un collaudo e visto che era perfetto, mi è stato applicato in bocca.

Mi sono meravigliato, solo pochi minuti per aprire la gengiva e l’impianto è stato applicato in pochi secondi, hanno cucito la gengiva e subito ho avuto i denti sull’impianto. Mi è sembrato un miracolo, pochi minuti di intervento e già l’uso dell’impianto, paragonato ai 9 mesi  e più di due ore di intervento, scrivo perché lo consiglio a chi ha l’osso vuoto come il mio.